A Sebastopoli tornano le panchine «sovietiche»

«La forma delle panchine installate ricrea con la precisione secondo le foto storiche del 1960, conservate nelle collezioni del Museo. Esattamente panchine di questa forma decoravano viali di Malakhov Kurgan più di cinquant’anni fa. Sono una sorta della parte storica della nostra città», – comunica il sito del Museo statale della difesa eroica e liberazione di Sebastopoli.

Nuove panchine sono realizzate con materiali naturali: di pietra calcare di Inkerman e di larice.

L’insieme è completato perfettamente dalle urne nuove, che saranno realizzati anche secondo la foto storica», aggiunge l’ufficio stampa del museo

Leave a Reply