Papaveri rossi in Crimea

Nel velo rosso di Crimea: dove crescono e quando fioriscono i papaveri in Crimea. Il colore rosso è associato a cose diverse, ma alla maggior parte delle persone piace molto. Forse, quindi, i campi di papaveri in Crimea siano così popolare come i luoghi da fare foto sessioni.

A differenza di lavanda, i terreni con papaveri è una proprietà naturale . Loro non sono seminati. Ma le condizioni naturali della penisola (equilibrio di luce e di umidità) sono tali che le piante fioriscono qui liberamente. Quindi, per rispondere alla domanda, dove si trovano i campi migliori di papaveri in Crimea, è difficile – ne sono tanti. Possono essere trovati nella steppa, e anche in una zona montuosa della penisola.

Il fatto è che il tempo di fioritura di questa pianta è circa un giorno. Di conseguenza, i tempi dipendono dalle caratteristiche di primavera, del tempo e delle condizioni climatiche. In media la fioritura di papaveri cade alla fine di maggio. Ma se la primavera è sinonimo di freddo e persistente, possono fiorire all’inizio di giugno. Al contrario, una primavera calda e umida può provocare la fioritura anticipata, cioè i fiori saranno in fiore già a metà dell’ultimo mese della primavera.

Negli ultimi anni tra esperti e turisti è diventato di moda fare foto sessioni su un campo di papaveri di notte – la resa dei colori è abbastanza inusuale. Tuttavia, questo non è un campo nella comprensione consueta agricola, ci è possibile entrare. Non è vietato di strapparli, ma è meglio non farlo.

La maggior parte trasforma il viaggio in questi luoghi nella tradizione di famiglia e viene qui ogni anno. La Crimea è un paese luminoso.

I papaveri sono le fiamme di primavera e sono in grado di convincere qualsiasi che la penisola è pieno di vita, di energia, di bellezza e di ispirazione! In conclusione, proponiamo un piccolo video dei papaveri buona visione!

Leave a Reply