La Crimea si rivelò una delle regioni principali ”bevitori” in Russia

Nella relazione “La Russia astemia contro le droghe“ la Crimea sta al 73mo nella lista di 85 regioni. La Crimea con 39,35 punti è al 73mo posto, Sebastopoli è al 13-mo (25,41 punti).

Le regioni più prospere russe dove si sta svolgendo il lavoro più effettivo nella direzione indicata sono Oblast di Arcangelo, Circondario autonomo della Ciukotka, Oblast di Volgograd.

“La Russia astemia” ha presentato una ricerca dell’effettività del lavoro antidroga in 85 soggetti del paese nel 2018. Il risultato della ricerca è stata la relazione “La Russia astemia contro e droghe“. La classifica delle regioni è stata svolta da quella più prospera(il 1mo posto) a quella più problematica (l’85mo posto).

Per l’analisi sono stati usati i dati di accesso aperto: la statistica del Ministero degli Interni e della Salute della Russia, Rosstat e L’ufficio delle perizie medico-giudiziarie.

Fonte

Leave a Reply