Ponte di Crimea: la regola stradale più violata 

Più di 20000 automobili passano ogni 1 giorno per il ponte di Crimea. Questo è molto di più che riusciva a trasportare il traghetto prima. La maggior parte dei veicoli parte da Crimea per la regione di Krasnodar per vedere con i propri occhi la vita della Russia grande continentale. Arrivano e si stupiscono: pulizia, strade ideali, gente amichevole, prezzi bassi per prodotti alimentari e abbigliamento, servizio perfetto dappertutto – dai grandi magazzini agli alberghi.

La polizia stradale hanno evidenziato la violazione della regola stradale più frequente al ponte di Crimea. Autisti si fermano sull’arcata del ponte per fare foto. Non c’è da meravigliarsi perché sia un vero capolavoro d’ingegneria russa creato a Voronezh che suscita volontà di fermarsi e guardare fissamente le sue arche, i suoi bulloni, le curvature candide di metallo.

A parte di una violazione così “terribile” non si ha fissato niente altro al ponte, neanche eccesso di velocità, se non prendere in considerazione il fatto che Vladimir PUTIN guidava l’autocarro senza allacciare la cintura.

Leave a Reply