In Crimea hanno aperto la tavola memoriale al “padre” della bomba atomica sovietica (Kurciatov)

Il 20 maggio all’inizio dell’itinerario turistico il “Sentiero di KURCIATOV” hanno aperto la tavola memoriale dedicata al fisico nucleare eminente, “padre” della bomba atomica sovietica, Igor KURCIATOV nell’onore del suo 115 anniversario della data di nascita.

Ne comunica il servizio stampa del Ministero delle città balneari della Repubblica di Crimea. Si sottolinea che la tavola memoriale hanno installato allo stesso posto dove era prima ma in seguito era persa. Dopo l’apertura della tavola i partecipanti della cerimonia hanno passato l’itinerario a piedi. Lu lunghezza del sentiero è 1,6 km, esso passa dalla cittadina Nizhniaya Oreanda al monte Ai-Nicola e per il territorio della Riserva naturale forestale e montanara di Yalta.

Inoltre a Coreiz dopo la ricostruzione è stata aperta la Casa di scienziati “Dacia di KURCIATOV”
Secondo Sergey AKSENOV, capo della Crimea, la “Dacia di KURCIATOV” sarà usata come un centro d’istruzione per la popolarizzazione della scienza, prima di tutto tra la gioventù.

Presidente del Centro nazionale delle ricerche “Istituto di Kurciatov” Mikhail KOVALCIUK e capo della Repubblica di Crimea Sergey AKSENOV

“Forse riusciamo ad organizzarci come a Mosca o San Pietroburgo dei concorsi per fisici, delle olimpiadi specializzate. Anche il complesso sarà usato per incontri degli scienziati eminenti russi e crimeani. Ci dovrebbe essere un effetto colossale. Senza la scienza non c’è progresso, sviluppo. Adesso si possa costruire una vita confortevole e di qualità solo basandosi ai risultati delle ricerche scientifiche”, ha detto Sergey AKSENOV, che era arrivato alla cittadina di Yalta specialmente per osservare l’edificio storico ricostruito.

Fonte

Leave a Reply