Tesori della Casa dei Romanov tornano in Crimea

Il grande album imperiale con le foto della famiglia di Alessandro II e l’imperatrice Maria Alexandrovna, che era stato considerato perduto, è tornato in Crimea, e è stato trasferito nel palazzo-museo di Livadija.
L’album con le foto è abbellito con decorazioni d’argento dorato con lo smalto opaco di diversi colori e un fibbia decorativa. Questo album con le foto di famiglia di Alessandro II e Maria Alexandrovna è un documento artistico-storico dell’epoca. L’album è un eccezionale oggetto di gioielli d’arte che riflette lo sviluppo della scuola moscovita «dello smalto di Ovcinnikov».
Ad una cerimonia solenne della consegna dell’album presso il palazzo-museo di Livadija ha partecipato il capo della Repubblica di Crimea Sergei AKSENOV: «L’album contiene 22 foto autentiche dei membri delle corti imperiale russa e reale inglese. Ringrazio la fondazione «la Rinascita di nazione», grazie alla quale ci è riuscito a riscattare un artefatto e di tornarlo in Patria. Oggi l’album imperiale è stato trasferito nel palazzo-museo di Livadija, dove sarà presentato ai cittadini e ai visitatori della penisola alla mostra. Sono contento che la Crimea sta continuando a svilupparsi come uno dei centri culturali della Russia e, certo, continuerà a rafforzare questa posizione», ha sottolineato il capo della Repubblica.

Fonte

Leave a Reply